WAKUSEI ROBO DANGUARD ACE

IL MANGA
VOLUME 1
VOLUME 2

 

WAKUSEI ROBO DANGUARD ACE, a differenza di quasi tutte le altre opere di Leiji Matsumoto, nasce come serie televisiva in un periodo nel quale i robot giganti sono un fenomeno di massa in Giappone tra gli appassionati di animazione. Il manga, tuttavia, non ha la caratteristica che accomuna molte serie robotiche degli Anni Settanta, ovvero uno storyboard basato su combattimenti che vedono impegnato il robot protagonista contro il nemico di turno. La storia, infatti, Ŕ incentrata sulla crescita del giovane Takuma, costretto dalla guerra a comportarsi come un vero uomo nonostante la sua giovane etÓ, e sul viaggio interplanetario che dovrebbe condurre l'umanitÓ verso il decimo pianeta, unica possibilitÓ di salvezza per il genere umano.

La Terra Ŕ diventata un pianeta quasi inabitabile a causa della dissennata gestione che il genere umano ha fatto delle sue risorse, e i principali scienziati del globo ritengono che la speranza risieda nella colonizzazione di un pianeta incontaminato, il Decimo Pianeta. Di comune accordo, essi costruiscono il razzo Prometeo. L'evolversi degli eventi porterÓ al conflitto tra gli uomini del Fuhrer Doppler e quelli del Dottor Oedo, primo fra tutti il Capitano Dan, severissimo istruttore degli aspiranti piloti del Danguard A, che cela il suo volto e il suo passato dietro a una maschera metallica e che, a causa del suo comportamento, si attira le antipatie di molte persone.

Shin

  TOP
  MUSICHE | COMMENTI 
AMBIENTAZIONE - SERIE TV - PRIMO FILM - SECONDO FILM - IMMAGINI - GLOSSARIO